Caricamento Eventi
  • Questo evento è passato.

« Tutti gli Eventi

Sala della Musica del Comune di Ferrara

7 Dicembre 2019 ore 15:00 - 17:30

La realtà dell’orco: genere fantasy e scrittura creativa

Conferenza di Silvana De Mari sul genere fantasy.
Il genere fantasy è un genere straordinario che fonde due generi precedenti: il poema epico e la fiaba. Il poema epico contiene valori maschili, il coraggio, la lealtà e la cavalleria; la fiaba contiene valori femminili, contiene il desiderio di una donna di essere amata, contiene il piacere di un bambino di essere amato. La fiaba contiene il dolore dei bambini non amati.
Gli orchi del Signore degli Anelli sono nati nel ventesimo secolo per esprimere l’orrore del genocidio e noi siamo immersi in una cultura di morte che viene rappresentata nel genere horror come nel genere fantasy. Nel genere fantasy nascondiamo Dio e la Morte, il Cristianesimo e i valori della nostra straordinaria storia, piena di atrocità, lacrime e sangue, ma che ci ha portato a livelli di compassione come mai era stato immaginabile, rinnegati e derisi dai cultori del nulla. Il genere fantasy è l’unico e l’ultimo che osi affrontare i grandi temi, che parli dei grandi valori, il coraggio, la lealtà, la cavalleria, la difesa della libertà, l’onore. Tramite il fantasy rappresentiamo anche un’identificazione con il nostro passato, con il medioevo, epoca dove la nostra civiltà si è formata, dove l’appartenenza a un gruppo era sentita, dove non esisteva crisi di identità, dove l’etica era forte e condivisa. Nel genere Fantasy nascondiamo l’informazione molto vera che può essere necessario combattere.
La letteratura fantastica di un’epoca contiene la realtà storica di quell’epoca raccontata e letta mediante il linguaggio analogico, mediata dall’emisfero destro. Costituisce l’immaginario collettivo ed è un mezzo con cui una generazione si trasmette informazioni.

100 posti a disposizione

si raccomanda iscrizione anticipata, scrivi a promozione@argentodorato.it
Richiesto un contributo di € 15 a titolo di rimborso spese organizzative.

La redazione non è responsabile di eventuali inesattezze o variazioni nel programma degli eventi riportati. In caso di annullamento, variazione, modifica delle informazioni di un evento potete scrivere a eventi@filomagazine.it