Caricamento Eventi
  • Questo evento è passato.

« Tutti gli Eventi

Korova Milk Bar Ferrara

10 Maggio 2019 ore 20:00 - 22:00

UNA | il silenzio del cantautore

Performance d’arte svolte senza alcuna amplificazione, al naturale, per ricondurre l’artista alla sua essenza e autenticità.

RASSEGNA DI MUSICA IN ACUSTICO
3 cantautori | 3 serate | 3 aperitivi | 3 performance

Luogo: Korova Milk Bar Ferrara

C:> Venerdì 3 Maggio Marian Trapassi
C:> Venerdì 10 Maggio UNA – Mariza Strano
C:> Mercoledì 15 Maggio Moro & The Silent Revolution

Ore 20.00 Aperitivo con buffet
Ore 21.00 Inizio performance
Ore 22.00 Fine performance

I partecipanti sono invitati durante il concerto a tenere il massimo silenzio per rendere al meglio la performance.

Ingresso gratuito.

QUALCHE CENNO BIOGRAFICO SU UNA
“Pop turbolento dai testi beat”
Marzia Stano in arte UNA ha cavalcato l’ondata indipendente degli anni ’00 come front woman della band/collettivo elettro punk Jolaurlo. Torinese di nascita e Pugliese d’adozione vive a Bologna, assieme a tre amiche e compagne di accademia di Belle Arti gestisce la factory Elastico faART, un collettivo di donne, artiste e musiciste in cui si sperimentano pratiche, linguaggi, residenze & “resistenze” artistiche di produzioni indipendenti. Ama la minimal techno, i cani, l’oroscopo, la letteratura beat, mangiare e comprare scarpe. Orgogliosa parte attiva della comunità Queer, scrive canzoni dall’età di 16 anni e la musica è la sua dipendenza più incurabile.

Lancia e fonda il suo progetto solista UNA nel 2013 con il disco “Una nessuna centomila” prodotto artisticamente da Giacomo Fiorenza (I cani, Cosmo, Colapesce etc), pubblicato da MArteLabel e sostenuto da Puglia Sounds, presenta l’album in una tournè europea che tocca le principali capitali Parigi, Londra, Berlino, Lussemburgo, Bruxelles. L’architettura della sua scrittura è schietta, disinvolta e disinibita, passa da liriche intimiste a canzoni di denuncia sociale e politica senza l’uso di “vaselina”. Nel 2014 parte per gli USA tra le eccellenze del panorama indipendente per Hit Week assieme a Mannarino, SubSonica, Mama Marias e Negrita. Il primo disco riceve clamore di critica e pubblico quantificando nel primo anno di attività più di 130 date dal vivo e vince il premio AFI conferito dal Premio Fabrizio De’ Andrè come miglior disco indipendente.

Nel 2014 entra nuovamente in studio per realizzare il suo secondo disco “Come in cielo così in terra” scritto e arrangiato assieme a Gianni Maschi e Leo Pari, registrato e mixato da Daniele Rossi aka Coffee al Gas Vintage Studio di Roma. Il primo singolo estratto “Scopamici” viene scelto dal regista Alessandro Zizzo per il film “L’ultimo giorno del Toro”, presenta l’album al Medimex di Bari e parte per una tournè che la vede protagonista delle aperture di artisti come Skunk Anansie, Cat Power, Paola Turci e Daniele Silvestri.
Nel 2016 il brano “Amare Stanca” viene scelto dalla commissione di Sanremo Giovani e si esibisce in diretta Rai assieme a Francesco Gabbani ed Ermal Meta, ma non passa le semifinali. Da questa esperienza nasce un nuovo capitolo della sua produzione, anticipata da un mini tour di date europee in apertura dei concerti di Ermal Meta nelle città di Londra e Parigi.
Queste date ufficializzano la fine del tour di “Come in cielo così in terra” e segnano l’inizio di una nuova fase. Parte in tournée come batterista e tastierista della cantautrice e attrice Angela Baraldi e alle pendici dell’estate 2018 comincia a scrivere “AcidaBasicaErotica”, il suo terzo lavoro per il quale firma la direzione artistica assieme a Sergio Altamura e in cui compaiono tra le collaborazioni nomi di fama internazionale come il featuring delle rapper canadesi “Random Recipe” e il maltese mc Pill West.

Con il Patrocinio del Comune di Ferrara.
Si ringrazia New Model Label, Tikka Music, stanza dello spirito e del tempo, La cantina appena sotto la vita.

 

La redazione non è responsabile di eventuali inesattezze o variazioni nel programma degli eventi riportati. In caso di annullamento, variazione, modifica delle informazioni di un evento potete scrivere a eventi@filomagazine.it