Caricamento Eventi
  • Questo evento è passato.

« Tutti gli Eventi

Spirito

1 Febbraio ore 20:30 - 22:30
|Evento ricorrente (vedi tutto)

Un evento il 16 Febbraio 2020 alle 20:30

Un evento il 5 Aprile 2020 alle 20:30

Un evento il 10 Maggio 2020 alle 20:30

Un evento il 25 Aprile 2020 alle 20:30

Un evento il 30 Maggio 2020 alle 20:30

Tutte le direzioni in springtime 2020

Il 2020 è un anno importante per Il Gruppo dei 10: si festeggia, infatti, il decennale del sodalizio ideato nel 2010 da alcuni componenti della società ferrarese, desiderosi di arricchire il panorama culturale estense con concerti dedicati al jazz (ma non solo).
DIECI ANNI DI GRUPPO DEI 10. Per festeggiarli insieme, l’associazione propone nove appuntamenti che da febbraio a maggio animeranno i week-end ferraresi: sei concerti il sabato sera, tre eventi pieni di passione e vinili la domenica a pranzo.

TUTTE LE DIREZIONI IN SPRINGTIME 2020 prenderà il via sabato 1 febbraio e si svilupperà fino al 30 maggio. La location scelta è ancora una volta una conferma: lo Spirito, il bel locale di Vigarano Mainarda contornato da un’oasi davvero suggestiva, in cui si svolge per tutto il resto dell’anno l’attività musicale de Il Gruppo dei 10.

IL PROGRAMMA. Si parte sabato 1 febbraio alle 20.30 con ‘I love Charlie Parker’, concerto tributo a uno dei padri fondatori del bebop, con Tom Kirkpatrick alla tromba, Nicoletta Manzini al sax alto, Nico Menci al pianoforte, Luca Pisani al contrabbasso e Max Chiarella alla batteria. A celebrarlo sarà un quintetto di primordine, dove spicca il sax contralto di Nicoletta Manzini, sassofonista di Marano sul Panaro residente a New York.

PECCATO VINILE. Domenica 16 febbraio, invece, l’appuntamento arriva invece all’ora di pranzo (dalle 12.30) con ‘Peccato vinile’, un pomeriggio con playlist dal vivo ogni volta curato da appassionati di musica e amici del Gruppo dei 10. Una domenica da passare insieme tra dischi, storie e personaggi che hanno fatto la storia della musica, scelti da alcuni ferraresi doc. Per il primo matinée di Peccato vinile, i dj saranno il direttore artistico Alessandro Mistri, il batterista Ellade Bandini, il giornalista Marco Gardenghi, Carlo Alberto Dondi e il tenore Daniele Barioni. Peccato vinile ritorna anche domenica 5 aprile con la playlist a cura di Alessandro Mistri, Ellade Bandini, il chitarrista Jimmy Villotti (e la presentazione del libro ‘Onyricana’ di Jimmy Villotti, edizioni Il Calamaro), e domenica 10 maggio con playlist a cura di Alessandro Mistri, Ellade Bandini, l’imprenditore, amministratore pubblico, ma soprattutto intellettuale Andrea Veronese, Riccardo Modestino, medico ospedaliero e professore universitario, e il giornalista Mauro Malaguti. Inoltre, durante il pomeriggio allo Spirito, con Riccardo Modestino ci sarà anche la presentazione del libro ‘La terra delle meraviglie, teatro e musica fra ville e delizie’ (Faust Edizioni), frutto della sinergia del circolo ‘De Humanitate’ e altre associazioni culturali del territorio.

GLI ALTRI CONCERTI. Quanto ai concerti, si prosegue sabato 7 marzo con ‘Alternative takes’, con Flavio Boltro alla tromba, Andrea Pozza al pianoforte, Lorenzo Conte al contrabbasso e Ferenc Nemeth alla batteria. Sabato 21 marzo è la volta di ‘Gipsy Friends’ con Alma Swing e un ospite d’eccezione: il chitarrista francese Biréli Lagrène, che a soli tredici anni era considerato un bambino prodigio che suonava in modo in modo eccezionale la chitarra gipsy, nella più pura tradizione di Django Reinhardt. Come Reinhardt, tra l’altro, Lagrène proviene da una famiglia di musicisti zingari e cominciò a suonare la chitarra all’età di quattro anni. Gli Alma Swing sono composti da Mattia Martorano al violino, Lino Brotto alla chitarra, Andrea Boschetti sempre alla chitarra e Beppe Pilotto al contrabbasso. ‘Blue Napoli is back’: sabato 28 marzo torna l’anima partenopea dei Blue Napoli, con Gerry Gennarelli alla voce, Rossano Sportiello al pianoforte, Giorgio Rosciglione al contrabbasso e Gegè Munari alla batteria. La serata sarà l’occasione per ricordare un altro grande artista, questa volta italiano. Nel 2020 ricorre, infatti, anche il centenario dalla nascita di Renato Carosone, voce di tormentoni quali ‘Tu vuò fà l’americano’ e ‘O sarracino’. Il suo estro verrà ricordato in questa serata del Gruppo dei 10, proprio perché i Blue Napoli vinsero il Premio Carosone, nel 2009. E, sempre a collegamento di commemorazioni illustri, una curiosità: Giorgio Rosciglione e Gegè Munari furono tra i componenti della ritmica fissa di tantissime colonne sonore di Ennio Morricone come di Nino Rota, compositore ‘scelto’ da Federico Fellini (centenario dalla nascita anche per il regista de La dolce vita e 8½, quest’anno) per i suoi capolavori. Sabato 25 aprile, si ‘vola’ nella Giornata della Liberazione. Sarà, infatti, dedicata a mister Volare, Domenico Modugno, la serata ‘Nel blu dipinto di blues’, con Stefano Calzolari al pianoforte, Francesco Angiuli al contrabbasso e Lele Barbieri alla batteria. Infine, a chiudere la stagione primaverile targata Il Gruppo dei 10 sabato 30 maggio sarà ‘Tribute to the jazz composers’ con il sestetto composto da Glenn Ferris al trombone, Federico Benedetti al sax alto e clarinetto, Romano Pratesi al sax tenore, baritono e clarinetto basso, Michele Calgaro alla chitarra elettrica, Paolo Ghetti al contrabbasso e Mauro Beggio alla batteria.

 

Per informazioni e prenotazioni: Spirito – via Rondona  11d, Vigarano (Ferrara), 0532.436122 e 339.4365837. Tutte le informazioni degli eventi in programma si potranno trovare anche sulla pagina Facebook de Il Gruppo dei 10.

Dettagli

Luogo

Spirito
Via Rondona 11
Vigarano Mainarda, 44049 Italy

+ Google Maps

La redazione non è responsabile di eventuali inesattezze o variazioni nel programma degli eventi riportati. In caso di annullamento, variazione, modifica delle informazioni di un evento potete scrivere a eventi@filomagazine.it