Caricamento Eventi
  • Questo evento è passato.

« Tutti gli Eventi

Consorzio Factory Grisù

13 Dicembre 2018 ore 21:00 - 00:00

Spazio alle idee [la Città che Vogliamo]

La Città che Vogliamo vi invita a partecipare all’appuntamento di Giovedì 13 dicembre presso la sala macchine del Consorzio Factory Grisù.

Sarà l’occasione per dare spazio alle idee, a partire dal manifesto de “La Città che Vogliamo” che trovate qui sotto.

Presto dettagli sull’organizzazione della serata.

“LA CITTÀ CHE VOGLIAMO”
MANIFESTO

È CORAGGIOSA E GENTILE. Non ha tutte le risposte, ma analizza i problemi e sperimenta soluzioni nate dal confronto. INCORAGGIA LA PARTECIPAZIONE alla vita pubblica e alla gestione dei suoi beni e servizi.
È BELLA ed ACCOGLIENTE senza distinzioni, con chi la abita, la visita, con chi arriva, con chi è di passaggio e con chi decide di restare.
È APERTA, SICURA e FELICE. Contrasta l’illegalità e crea LEGAMI.
È ECOLOGICA perché combatte il CAMBIAMENTO CLIMATICO.
È RESILIENTE e sviluppa un’ECONOMIA CIRCOLARE perché riconosce che le risorse ambientali sono limitate, per questo ripensa e ridisegna i modi di produrre.
È ACCESSIBILE. Rimuove barriere fisiche, economiche e sociali. È una città fluida negli spostamenti e collega centro, periferie e paesi.
PROMUOVE l’utilizzo consapevole delle tecnologie per tutti.
SI PRENDE CURA di tutti, garantendo servizi e strutture per ogni età, dagli asili alle residenze per anziani.
FA PREVENZIONE ed è attenta alla salute dei suoi cittadini.
È SPORTIVA. Crea e rinnova spazi per l’attività fisica, e valorizza l’integrazione nel gioco.
É STIMOLANTE, COINVOLGENTE, al passo coi tempi.
È CONTEMPORANEA, CREATIVA e DIVERTENTE, punta sulle arti, sull’offerta culturale, sul proprio patrimonio materiale e immateriale .
AMA il suo TERRITORIO e lo preserva, promuovendo un TURISMO lento e sano che valorizzi il PAESAGGIO.
CREA PROSPETTIVE e si rende COMPETITIVA, applica le competenze in modo consapevole. Connette territorio e Università, crea luoghi e occasioni di impresa e lavoro.
ATTRAE fondi, capitali e investitori, attraverso la creazione di reti e partenariati locali, nazionali e internazionali e punta sulla progettazione europea.

 

La redazione non è responsabile di eventuali inesattezze o variazioni nel programma degli eventi riportati. In caso di annullamento, variazione, modifica delle informazioni di un evento potete scrivere a eventi@filomagazine.it