Caricamento Eventi
  • Questo evento è passato.

« Tutti gli Eventi

Ibs+Libraccio Ferrara

11 Maggio ore 17:30 - 19:00

“L’Italia dei sondaggi: tra realtà e percezione”

Presso la storica sala dell’Oratorio San Crispino

Libreria Ibs+Libraccio di Ferrara

Vera Paggi

Conversando con Luca Comodo e Nando Pagnoncelli

“L’Italia dei sondaggi: tra realtà e percezione” (Ediesse)

Dialoga con gli autori

Gaetano Sateriale

Perché vince Salvini? Perché Salvini propone identità e comunità. È un modello difensivo, portato all’ennesima potenza, con lo slogan non nuovo ma efficacissimo di ‘prima gli italiani’. Modello sul quale in fondo la Lega Nord è vissuta anche nel momento in cui era Lega Padana, proprio perché già allora, mentre la sinistra si ‘globalizzava’, continuava a

proporre protezione sociale. Questo spiega i flussi di voto dalla sinistra alla Lega, che vedevamo già alla fine degli anni Novanta. Perché? Perché appunto gli operai, i ceti deboli, hanno cercato difese, hanno cercato protezione, e non l’hanno più trovata nella sinistra.

Luca Comodo, direttore del dipartimento politico-sociale IPSOS Public Affairs, da quasi quarant’anni si occupa di ricerca politico-sociale, collaborando con i principali partiti del paese, con istituzioni centrali e locali. È curatore di Flair, la pubblicazione annuale di IPSOS Italia sul clima del paese e le sue prospettive. Nando Pagnoncelli, presidente di IPSOS, con oltre 35 anni di esperienza nel settore delle ricerche di mercato, è responsabile della divisione IPSOS che si occupa delle ricerche sulla pubblica opinione. Insegna Analisi della pubblica opinione nell’Università Cattolica di Milano; è direttore scientifico del Corso di comunicazione politica OPERA (Opinione Pubblica e Rappresentanza) nell’Università degli studi di Urbino Carlo Bo; collabora con Giovanni Floris al programma Di Martedì.

Nando Pagnoncelli, presidente di IPSOS, con oltre 35 anni di esperienza nel settore delle ricerche di mercato, è responsabile della divisione IPSOS che si occupa delle ricerche sulla pubblica opinione. Insegna Analisi della pubblica opinione nell’Università Cattolica di Milano; è direttore scientifico del Corso di comunicazione politica OPERA (Opinione Pubblica e Rappresentanza) nell’Università degli studi di Urbino Carlo Bo; collabora con Giovanni Floris al programma Di Martedì.

Vera Paggi, giornalista RAI, ha lavorato nella redazione economico-finanziaria di Rainews24. Per la RAI ha curato il settimanale di informazione ai consumatori Consumi&Consumi. Tra i programmi di cui è stata conduttrice e autrice Oggi Italia, quotidiano finanziario per gli italiani all’estero, Visto da Nord, quotidiano di informazione nazionale con focus sulle regioni settentrionali, Buongiorno Italia, quotidiano del mattino della TGR. Conduce Officina Italia, rubrica di economia della TGR.

Dettagli

La redazione non è responsabile di eventuali inesattezze o variazioni nel programma degli eventi riportati. In caso di annullamento, variazione, modifica delle informazioni di un evento potete scrivere a eventi@filomagazine.it