Caricamento Eventi
  • Questo evento è passato.

« Tutti gli Eventi

Consorzio Factory Grisù

21 ottobre ore 16:00 - 19:00

Laboratorio “Tarocco onirico”

Nei tuoi sogni il riflesso delle attenzioni del giorno” con questo incipit l’artista poliedrico Giacomo Marighelli sarà lieto di accogliervi con un laboratorio disegnato ad hoc per la mostra Dreams that money can’t buy. Tarocco onirico sarà un laboratorio esperienziale in cui ogni partecipante avrà l’occasione di ri-scoprire parti di sé che spesso sono offuscate, nascoste o trattenute. Il mondo onirico di frequente si rivela a noi come un velo misterioso o come portatore di segni che non cogliamo o accogliamo. I Tarocchi, grazie alla loro simbologia e al loro linguaggio archetipico, rappresentano uno strumento di vita ideale per indagare i sogni e di conseguenza l’Inconscio. Gli Arcani Maggiori, come “quintessenza”, raccolgono in immagini la totalità dei nostri sogni, quindi della realtà, indicando l’aspetto su cui la Coscienza ha bisogno di focalizzare. I sogni, descrivendo con puntualità la situazione interiore del sognatore, sono a loro volta la manifestazione di ciò che accade: l’autorappresentazione spontanea dell’Inconscio.

Ognuno vive la propria vita, coltiva le proprie aspirazioni, crede nei propri sogni, senza avvertire inevitabilmente la necessità di condividerli. Tarocco onirico ha la volontà di essere così un laboratorio teorico-pratico dove la sfera personale si apre alla visione della collettività, in cui accade qualcosa di inaspettato, di magico, laddove ci si reca mossi da un interesse personale e laddove ci si trova circondati da tante altre vite, da altre aspirazioni, da altri sogni. Un laboratorio che ci insegna che tutto è connesso a qualcos’altro, un laboratorio in cui esplorarci…

Le parole di Marighelli sul laboratorio: “Sarà un laboratorio che farà lavorare sulla propria immaginazione, l’intuizione e la fiducia. Non avverranno letture di Tarocchi, i Tarocchi saranno solo lo strumento di incipit per approfondire se stessi. Mi piace pensare che vivremo un’esperienza come se fossimo all’interno del sogno del Tarocco, inteso come essenza. Noi saremo il sogno, e all’interno di esso ci muoveremo.”

Il laboratorio è rivolto a chiunque, anche a chi di Tarocchi non sa nulla, l’unica cosa richiesta è la voglia di interagire. Verrà messa in pratica una vera e propria inter-Azione, tra comunicazione, creatività, contatto e empatia. È consigliato vestirsi comodi, come ognuno reputa la comodità per se stesso. Ogni partecipante è invitato a portarsi penna e fogli per l’eventuale utilizzo. Chi volesse può portarsi cuscinetto per stare seduto comodamente a terra, anche se potrebbe non servire.

L’orario del laboratorio è dalle 17.00 alle 20.00 di domenica 21 ottobre 2018. L’ingresso è gratuito, è necessario presentarsi almeno quindici minuti prima.

Preparatevi, in questo laboratorio si entrerà Nel sogno del Tarocco.

Dettagli

La redazione non è responsabile di eventuali inesattezze o variazioni nel programma degli eventi riportati. In caso di annullamento, variazione, modifica delle informazioni di un evento potete scrivere a eventi@filomagazine.it