Caricamento Eventi
  • Questo evento è passato.

« Tutti gli Eventi

Museo Civico di Storia Naturale di Ferrara

23 Maggio - 10 Giugno

Il Museo di Storia Naturale compie 150 anni, iniziative su “Com’era e come cambia la natura”

“Com’era e come cambia la natura che abitiamo” è il tema conduttore delle iniziative in programma per celebrare i 150 anni del Museo di Storia Naturale di Ferrara. 

Il primo appuntamento sarà giovedì 21 aprile 2022 alle 17 con l’incontro dedicato a “Sopravvivenza e futuro dell’anguilla europea” per la Giornata mondiale della migrazione dei pesci per proseguire fino a giovedì 29 settembre con una ventina di eventi, visite e conversazioni al Museo di storia naturale (largo Florestano Vancini 2, Ferrara), ma anche con il coinvolgimento dei negozianti del centro storico, del Teatro Ferrara off e del Centro studi Dante Bighi di Copparo.

Le celebrazioni prevedono un’intera settimana di apertura straordinaria gratuita del museo, che non è invece normalmente visitabile, da lunedì 23 a venerdì 27 maggio 2022 (ore 10-13) con possibilità anche di visite guidate gratuite nei pomeriggi (ore 14-17) di martedì 24 e giovedì 26 maggio con prenotazione obbligatoria.

Programma completo al link storianaturale.comune.fe.it/index.php?id=991.

Tutti gli eventi sono gratuiti. Eventi al Museo: nessun evento necessita di prenotazione.
La sala conferenze ha una capienza massima di 50 persone. Si consiglia di arrivare per tempo per assicurarsi il posto.
Visite guidate previste nei pomeriggi di martedì 24 maggio e giovedì 26 maggio dalle 14 alle 17.
Per prenotazioni si prega di contattare l’Associazione Didò, email dido.storianaturale@gmailcom. All’ingresso del Museo sarà effettuato il controllo del green pass.

Per info: Museo Civico di Storia Naturale di Ferrara, largo Florestano Vancini 2, tel. 0532 203381 fax 0532.210508, email museo.storianaturale@comune.fe.it https://storianaturale.comune.fe.it, suui social @storianaturale.ferrara (Fb), museonaturalefe (Instagram), sito web https://storianaturale.comune.fe.it/

———————————-
Un po’ di storia. Il Museo di Storia Naturale di Ferrara venne inaugurato il 26 maggio 1872. Si trovava allora nei locali dell’ex convento delle Martiri di via Roversella e la direzione era affidata a Galdino Gardini. Gardini curò i rapporti con i vari donatori e benefattori (Elia Rossi, Angelo Castelbolognesi, Enea Cavalieri, Angelo Fiorini, Angelo Conti). Il Museo aumentò enormemente il proprio patrimonio arrivando a contare più di 74.000 esemplari di zoologia, mineralogia, geologia, paleontologia ed etnografia, in gran parte di provenienza esotica. Il pensionamento del Gardini, nel 1892, segnò una prima fase di ristagno per le attività del Museo, che fu chiuso per inventario e riaperto solo nel 1937, quando le collezioni furono trasferite nel nuovo edificio, all’indirizzo attuale di Largo Florestano Vancini 2. Il nuovo edificio museale era stato appositamente progettato e costruito fra il 1935 e il 1937 sui resti medievali dell’ex ospedale cittadino: i progettisti furono l’ingegnere Carlo Savonuzzi e il fratello Girolamo. Tuttavia, il Museo riacquistò vitalità soltanto dopo la Seconda Guerra mondiale, quando la direzione venne affidata a Mario Francesco Canella, scienziato autodidatta volitivo ed eclettico, che ne resse le sorti fra il 1952 e il 1978. Dal 1978 al 1982 il Museo venne diretto da Germano Salvatorelli, docente di istologia presso l’Università cittadina. Nel 1982 la direzione venne assunta da Fausto Pesarini, naturalista e biologo, che ne promosse un profondo rinnovamento strutturale e funzionale. Dal 2012 è diretto da Stefano Mazzotti, già conservatore per la zoologia del Museo dal 1990.

Dettagli

Inizio:
23 Maggio
Fine:
10 Giugno
Categoria Evento:

Luogo

Museo Civico di Storia Naturale di Ferrara
Via Filippo De Pisis, 24
Ferrara, Italia
+ Google Maps

La redazione non è responsabile di eventuali inesattezze o variazioni nel programma degli eventi riportati. In caso di annullamento, variazione, modifica delle informazioni di un evento potete scrivere a eventi@filomagazine.it