Caricamento Eventi
  • Questo evento è passato.

« Tutti gli Eventi

Centro Sociale La Resistenza Ferrara

13 Marzo 2018 ore 19:00 - 23:30

I Martedì della Resistenza!

#imartedìdellaresi 13/3

PROGRAMMA DELLA SERATA:

|| 19.00 IL PLURILINGUISMO NON è UN OPINIONE!
– Dibattito sulle facoltà di apprendimento

..a seguire Cena Sociale!

|| 21.30 Live concert with YAGUAR
..after set DJBattle! FUFF & EVE

per saperne di più:
*******************************************************
// YAGUAR
La musica di YAGUAR balza alle orecchie come una scossa elettro-melodica composta da suoni selvaggi, rudi e terreni, visionari e celesti, che rievoca ritmi tribali in un tam tam di pioggia, tuoni, vento e fulmini. Ispirati dai suoni potenti della natura e dalla musica rock, punk, sperimentale, tribale, pop, blues, noise, psichedelica, elettronica, filmesca, folkloristica, dance e altra ancora…

*******************************************************
// Il plurilinguismo non è un’opinione!

Il Centro Sociale La Resistenza propone un dibattito sulle lingue, per riunire tutt* coloro che conoscono più lingue, coloro che ne stanno imparando una, chi vuole migliorare le proprie capacità, ma anche chi si sta interrogando sull’uso della prima lingua.

Il nostro punto di partenza è che l’essere umano non è monolingue e che l’apprendimento di lingue seconde non è da considerarsi un fatto eccezionale, bensì una facoltà di cui siamo dotati e che diviene sempre più funzionale per conoscere e per conoscersi.

È prevista un’introduzione di Fabio Avolio in cui verranno forniti alcuni cenni storici e scientifici, per dare strumenti teorici utili a sfatare falsi miti tuttora molto in voga:
– la retorica della lingua nazionale in competizione con le lingue regionali, i dialetti e le lingue di origine dei migranti;
– il pregiudizio positivo secondo il quale chiunque è madrelingua conosce meglio una lingua rispetto ad un non madrelingua;
– l’abuso di tecnicismi senza prima aver appreso facoltà linguistiche per le relazioni interpersonali di base.

L’idea è quella di confrontarsi in un dibattito aperto per centrare assieme alcune delle problematiche e proporre prossime iniziative di taglio linguistico-culturale.

La redazione non è responsabile di eventuali inesattezze o variazioni nel programma degli eventi riportati. In caso di annullamento, variazione, modifica delle informazioni di un evento potete scrivere a eventi@filomagazine.it