Caricamento Eventi
  • Questo evento è passato.

« Tutti gli Eventi

Fabula Fine Art

20 Dicembre 2019 ore 18:00 - 20:00

Francesco Giostrelli. Paesaggi della mente

Nuove osservazioni sul tema vedutistico, già affrontato in autunno nella rassegna “bacchelliana” allestita presso Fabula, propone l’odierna mostra personale del veronese Francesco Giostrelli, nato nel 1944 a Zevio, lo stesso luogo di origine di Altichiero, maestro della pittura post-giottesca del Trecento veneto. Una rassegna di venti paesaggi, realistici quanto “concettuali”, simbolisti o surreali, scalati nel corso del XXI secolo, divisi equamente fra paesaggi di mare, di montagna, di deserti nordafricani, di colline veronesi. Il pittore veneto, a lungo docente presso l’istituto d’arte “Nani” di Verona, rivela anzitutto un’indubbia sapienza tecnica, nel delineare con maestria libecciate o cime innevate sulle Dolomiti, la sabbia del Sahara e curiosi accostamenti zoomorfi. Nate da una osservazione diretta, lasciata sedimentare grazie a foto scattate all’uopo, le vedute di Giostrelli appaiono spesso come una proiezione dell’Io dell’artista, paesaggi dell’anima dove ogni cosa mirabilmente si accorda e si pacifica, dai toni cromatici alle prospettive, elementi amalgamati da una sorta di “silenzio assordante”, per usare un ossimoro. L’uomo è sempre assente, le uniche voci sono quelle degli animali trascinate dall’eco e dal foehn, vento del deserto, dal sciabordio delle onde e financo dal pulviscolo atmosferico. Animali compaiono direttamente soltanto in alcune grandi composizioni in cui appaiono galli e maiali, asini e galline, che il pittore ironicamente mette in scene non scordando, pur nell’impostazione neo-surrealista, di evocare gli amatissimi pittori manieristi e barocchi, dal Bronzino a Poussin. Artefice colto, citazionista quanto capriccioso, onirico e “romantico” (basti pensare all’esempio di Friedrich, da lui studiato con accanimento), Francesco Giostrelli in questa sua prima mostra personale a Ferrara dimostra quanto la rielaborazione mentale riesca a trasfigurare e a sublimare anche i paesaggi più ovvii e banali. E lo fa sfiorando spesso la perfezione formale. La mostra è visitabile dal 7 al 31 gennaio 2020 dal martedì al sabato dalle ore 16 alle ore 19 e su appuntamento 347 7159748

Luogo

Fabula Fine Art
Via del Podestà, 11
Ferrara, Ferrara 44121 Italia

+ Google Maps

La redazione non è responsabile di eventuali inesattezze o variazioni nel programma degli eventi riportati. In caso di annullamento, variazione, modifica delle informazioni di un evento potete scrivere a eventi@filomagazine.it