Caricamento Eventi
  • Questo evento è passato.

« Tutti gli Eventi

Cinepark Apollo Multisala Ferrara

17 Settembre - 20 Settembre

Ferrara Film Festival 2020

Nastassja Kinski, Bille August e Alessandro Haber tra gli ospiti del Ferrara Film Festival 2020 (17-20 settembre

Ci si avvicina all’inizio della quinta edizione del Ferrara Film Festival che prenderà il via il prossimo 17 settembre, seppur in forma ridotta per via delle restrizioni da Covid-19.

Per questo saranno proiettati soltanto i film vincitori nelle 13 categorie, oltre alla Premier del film The Poison Rose – USA, 2019 (107 min) – diretto da Francesco Cinquemani e George Gallo, con protagonisti John Travolta e Morgan Freeman.

Quella proiettata al FFF sarà la versione “director’s cut” con 20 minuti di scene inedite girate a Roma e sarà accompagnata dalla presenza del regista e di alcuni attori del film.

Sono poi programmati diversi eventi prestigiosi, come le assegnazioni dei Dragoni D’oro alla Carriera alla nota attrice internazionale Nastassja Kinski, al celebre attore italiano Alessandro Haber – entrambe previste per giovedì 17/9 alle ore 18 presso Palazzo della Racchetta – oltre che al pluripremiato regista Bille August a chiusura della manifestazione (domenica 20/9).

Il programma dei film include inoltre eventi di beneficenza, incontri con i professionisti del cinema e feste a tema.

 

  

Premi alla carriera 

Nastassja Kinski riceverà il Dragone D’oro alla carriera internazionale in qualità di attrice. Nella sua lunga carriera, interpretando oltre 60 film negli ultimi 40 anni, tra cui “Così Come Sei” al fianco di Marcello Mastroianni, “Tess”, diretto da Roman Polanski con cui ha vinto il Golden Globe come miglior attrice (film che ha ricevuto anche 6 nomination agli Oscar), “Paris, Texas” e “Così Lontano Così Vicino” diretti entrambi da Wim Wenders, “Un Sogno Lungo Un Giorno” diretto da Francis Ford Coppola e “Inland Empire” diretto da David Lynch. Nella sua carriera ha lavorato al fianco di altri mostri sacri come Sean Connery, Robin Williams, Al Pacino, Harvey Keitel.

Alessandro Haber riceverà il Dragone D’oro alla carriera internazionale in qualità di attore italiano. Haber ha interpretato oltre cento film, nell’arco di una carriera iniziata alla fine degli anni ’60, che lo ha visto protagonista o coprotagonista in pellicole dirette dai più grandi registi italiani: Bernardo Bertolucci, Pier Paolo Pasolini, Mario Monicelli, Pupi Avati, Marco Bellocchio, Leonardo Pieraccioni, Nanni Moretti, Gabriele Salvatores, Giuseppe Tornatore, solo per citarne alcuni.

Bille August riceverà il Dragone D’oro alla carriera internazionale in qualità di regista. È uno dei pochissimi pluripremiati registi al mondo che ha vinto due Palme D’Oro a Cannes quasi consecutivamente. Tra i suoi capolavori troviamo “Pelle Alla Conquista Del Mondo” con Ingmar Bergman e Max Von Sydow, “La Casa Degli Spiriti” con Meryl Streep, Jeremy Irons, Glenn Close e Antonio Banderas, “Les Miserables” con Liam Neeson, “Le Avventure del Giovane Indiana Jones” e “Treno Di Notte Per Lisbona” con Jeremy Irons e Jack Houston.

 

 

Programma dei film

 

The Poison Rose – Versione Director’s cut (Premiere di apertura fuori concorso)

USA, 2019 (107 min)

Regia: Francesco Cinquemani, George Gallo

Cast: John Travolta, Morgan Freeman, Brendan Fraser, Famke Jansen, Alice Pagani, Alan Cappelli Goetz e Denny Mendez

 

Safe Spaces (vincitore categoria “feature USA”)

USA, 2019 (93 min)

Regia: Daniel Schechter

Cast: Justin Long, Kate Berlant, Lynn Cohen, Michael Godere

 

Inside The Rain (vincitore categoria “miglior attore”)

USA, 2019 (90 min)

Regia: Aaron Fisher

Cast: Aaron Fisher, Ellen Toland, Eric Roberts, Rosie Perez

 

American Mirror (vincitore categoria “miglior documentario”)

Italia, 2018 (62 min)

Regia: Arthur Balder

Cast: Susan Sarandon, Tigran Tsitodghdzyan, Florence Faivre, Ashley Hinshaw

 

Se Un Giorno Tornerai (vincitore categoria “feature world”)

Italia, 2019 (82 min)

Regia: Marco Mazzieri

Cast: Antonia Liskova, Paolo Pierobon

 

Il Mio Nome è Alzheimer (vincitore “premio speciale della giuria”)

Italia, 2019 (52 min)

Regia: Raffaella Regoli, Antonello Sette

 

Màt Sicuri, L’ultimo Diogene (vincitore categoria “Emilia-Romagna filmmakers”)

Italia, 2019 (30 min)

Regia: Francesco Dradi, Fabrizio Marcheselli, Antonio Cavaciuti

Cast: Alessandro Haber, Alvaro Evangelisti

 

New York Rhapsody (vincitore categoria “short USA”)

USA, 2019 (13 min)

Regia: Salvatore D’Alia

Cast: Vanessa Joy, Robin Andre Baksh, Chris Palermo

 

Apollo 18 (vincitore categoria “short world”)

Italia, 2019 (8 min)

Regia: Marco Renda

Cast: Alfonso Di Giacomo, Suragi Massassaba, Roberto Chevalier

 

Say Grace (vincitore categoria “miglior regia”)

Gran Bretagna, 2019 (17 min)

Regia: Phil Hawkins

Cast: Abigail Richardson, Maiken Magnuseen

 

Un Tipico Nome Da Bambino Povero (vincitore categoria “UNICEF”)

Italia, 2019 (15 min)

Regia: Emanuele Aldrovandi

Cast: Darlington Iyamabo, Marco Maccieri, Irene Petris

 

Heartwood (vincitore categoria “FFF earth”)

Italia, 2019 (61 min)

Regia: Stefano Petroni

Cast: Agostino Petroni, Sava Riaskoff

 

L’attesa (vincitore categoria “miglior attrice”)

Italia, 2019 (23 min)

Regia: Angela Bevilacqua

Cast: Lucianna De Falco

 

Tutte le info sul festival: www.ferrarafilmfestival.com

 

La redazione non è responsabile di eventuali inesattezze o variazioni nel programma degli eventi riportati. In caso di annullamento, variazione, modifica delle informazioni di un evento potete scrivere a eventi@filomagazine.it