Caricamento Eventi
  • Questo evento è passato.

« Tutti gli Eventi

Ferrara Off Teatro

30 settembre ore 11:00 - 18:00

Dieback/fioriture

Percorso urbano alla ricerca del rapporto tra linguaggio, demenza e poesia. Dieback*/Fioriture è l’esito di un percorso che ha visto l’artista Isabella Bordoni partecipare alla vita del nucleo Alzheimer dell’ASP di Ferrara, durante il quale ha registrato suoni, voci, rumori dall’interno della Casa Residenza.
L’installazione sonora che restituisce questo Archivio di Voci e Suoni è presentato attraverso un percorso urbano che si svolgerà il 30 settembre dalle 11 alle 18.
Presso il TeatroOff, in viale Alfonso I d’Este 13, dalle 11 un incontro aperto sul tema del linguaggio, della memoria e della demenza sarà condotto da Cristiano Chesi, professore Associato allo IUSS di Pavia e direttore del centro di ricerca Nets che si occupa del rapporto tra neurologia e sintassi, da Paola Milani, psicologa del Nucleo Speciale Temporaneo Demenza, da Silvia Gilberti, fisioterapista del Nucleo Speciale Demenza e da Valeria Tinarelli, linguista, con esperienza in percorsi di stimolazione cognitiva per malati di Alzheimer.
Dopo la merenda offerta a tutti i partecipanti, il percorso continuerà alle 15.15 all’interno di un giardino privato in via Camposabbionario 8, in collaborazione con l’Associazione Il Turco, dove si potranno ascoltare canne e tronchi sonanti, installazione sonora dell’artista Alessandro Perini.
Dalle 16.30 il percorso troverà la sua naturale sede nel giardino dell’ASP di Ferrara, ingresso da via Ripagrande 5, dove saranno ricomposti i suoni della Casa Residenza a cura dell’artista Isabella Bordoni.
L’Archivio delle Voci sarà aperto al pubblico dalle 11 alle 17 nella sede di ASP Ferrara dal 30 settembre al 15 ottobre.

Dettagli

Luogo

Ferrara Off Teatro
Viale Alfonso I d'Este 13
Ferrara, 44123 Italy

+ Google Maps

La redazione non è responsabile di eventuali inesattezze o variazioni nel programma degli eventi riportati. In caso di annullamento, variazione, modifica delle informazioni di un evento potete scrivere a eventi@filomagazine.it