Caricamento Eventi
  • Questo evento è passato.

« Tutti gli Eventi

Circolo arci bolognesi

30 Marzo 2018 ore 22:00 - 03:00

Devocka * Presentazione “Meccanismi e desideri semplici” + HEMP

Venerdì 30 Marzo 2018

DEVOCKA in concerto | Circolo arci bolognesi
presentazione “Meccanismi e desideri semplici”
+ HEMP
inizio concerti ore 22,00
Ingresso ad offerta libera con tessera Arci.

Prima e dopo i concerti dj set di NO YEAH! indie dancefloor: punk, new wave, post punk, indie rock e pop (solo quello fatto bene), mixati da DJ Salv’O e DJ Bomberman.

DEVOCKA
Devocka è una band d’ispirazione new wave e punk-noise, nata a Ferrara nel 2003. Attualmente comprende Igor Tosi (voce), Matteo Guandalini (chitarra), Alessandro Graziadei (basso), Ivan Mantovani (batteria) e Stefano Selvatici (chitarra). Il nome della band è ispirato ad Arancia Meccanica.
Nel 2006 il disco d’esordio Non sento quasi più (CNI) porta la band a suonare in tutta Italia, aprendo i concerti di Santo Niente, Perturbazione, Ulan Bator. Segue Perchè Sorridere?! (2009, Nagual/Nomadism Records), prodotto dal già Teatro degli Orrori Giulio Ragno Favero, tra l’altro chitarrista in due brani. Il disco fa gridare alla rivelazione, permettendo alla band di esibirsi a Birmingham (UK) nella storica manifestazione Rock4Rights. Il terzo capitolo s’intitola La Morte del Sole (2012, I Dischi del Minollo) e affronta i territori del post-punk, indagando la dimensione paranoica della quotidianità. La band suona diversi concerti, in apertura al Teatro degli Orrori. Nello stesso anno partecipa ad un disco tributo (Disco Dada Records) a Il Santo Niente con Maelstrom. Nel 2013, in occasione dei dieci anni di attività, distribuisce in free download 10, con i brani più rappresentativi e con l’inedito Altrimenti. Segue un periodo di stasi della band e diversi cambi in line up.
Il 2018 è l’anno del ritorno sulle scene con il nuovo disco, Meccanismi e Desideri Semplici, in uscita il 30 marzo con Dimora Records/New Model Label.

HEMP
HEMP, nati nell’estate 2016, il quartetto ispiratosi ai mostri sacri della scena stoner, rilascia un primo EP intitolato “Kebabra Cadabra” a giugno dell’anno successivo. A Dicembre dello stesso anno entra a far parte della formazione Danny Schiavina (già Demolition Saint), in aggiunta a Matteo Morini (batteria), Giacomo Lunardi (basso) e Albieri Tiziano (chitarra). Obbedisci al riff.

La redazione non è responsabile di eventuali inesattezze o variazioni nel programma degli eventi riportati. In caso di annullamento, variazione, modifica delle informazioni di un evento potete scrivere a eventi@filomagazine.it